AgileHR, implementare nuovi sistemi di lavoro Agile

Quello del lavoro agile è oramai un tema sempre più diffuso e ricorrente quando si parla di organizzazioni e gestione delle persone.

Di recente il governo ha dato una definizione maggiormente significativa di questo concetto ferme restando alcune storture e limitazioni nella visione di cosa significhi lavoro agile. Troppo spesso, infatti, è ricondotto esclusivamente al lavorare da casa quando, invece, è in primis un approccio filosofico, un nuovo modo di interpretare il rapporto con le persone con cui si lavora, di organizzare il lavoro stesso in quanto a strumenti e prassi da implementare.

Questa settimana, a tal proposito, è in corso a Milano la terza settimana del lavoro agile che si sviluppa su diversi fronti con tante iniziative, ad esempio, da parte di coworking ed incubatori di imprese che rappresentano, tra gli altri, una parte del vero modo di interpretare il lavoro agile.

Dal mio punto di vista cerco tutti i giorni di diffondere, educare i miei clienti e chi fa parte del mio network la cultura del lavoro agile e di un nuovo modo di affrontare la vita lavorativa e l’organizzazione della propria impresa.

Ne parlerò, se può interessarti, ad Ancona il prossimo 8 giugno dalle 9 alle 13. Vedremo da dove iniziare nell’approcciare al lavoro agile, come fare la transizione in maniera adeguata ed indolore oltre che produttiva, come utilizzare la tecnologia e quello che ha da offrire per favorire questo tipo di cambiamento. Trovi tutte le informazioni cliccando qui.

 

Grazie per l’attenzione,

Alessandro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *